Terme e forma fisica

Un saluto ed un sorriso da Nikki, pensi che le terme siano per vecchi? Credi cha alle terme i beva acqua solo per pulire il fegato?…..Sei sulla strada sbagliata. Ho girato il mondo e visitato le terme più belle e sai cosa ho visto? Moltissimi giovani che oltre a tanto sport integravano la loro dieta con grandi bevute di Acqua .

Photo by Laura Tancredi from Pexels

Alle terme non si va solo per curare un disturbo, ma soprattutto per ritrovare il proprio benessere; e in questa ricerca, un ruolo centrale é giocato dal mantenimento della forma fisica, che il più delle volte coincide con il controllo del peso. Anche per questo, presso gli stabilimenti termali sono presenti dietologi in grado di prescrivere diete ipocaloriche elaborate in base alle caratteristiche della persona. In più, in molte strutture ricettive adiacenti alle terme é possibile usufruire di regimi dietetici equilibrati.

Ma é soprattutto l’acqua, che alle terme viene assunta in notevoli quantità, a giocare un ruolo fondamentale per il mantenimento o il recupero del peso forma. Il controllo del peso comincia, infatti con l’idratazione: bere acqua é la maniera migliore per introdurre liquidi, sali e controllare il peso.

Quando non si beve abbastanza, l’organismo si disidrata, e ciò avviene molto più frequentemente di quanto non si pensi: infatti, quando si avverte lo stimolo della sete, il corpo é in stato di disidratazione e tende a trattenere l’acqua corporea, innescando un meccanismo di difesa e determinando la cosiddetta ritenzione idrica, che si manifesta con gonfiore e pesantezza. Bere, bere, bere adeguatamente (8-10 bicchieri al giorno), al contrario, stimola la diuresi, alleggerendo l’organismo da scorie e tossine.

Lo stimolo della fame e quello della sete sono strettamente correlati: spesso a un aumento della sete ne corrisponde uno della fame. Bere acqua, quindi, significa tenere sotto controllo l’appetito.

Inoltre mentre si segue un regime dietetico, aumentare l’apporto di acqua é fondamentale per ridurre l’assorbimento dei grassi. Bere molta acqua, infatti, fa si che i reni lavorino in piena efficienza e non richiedano l’aiuto delle cellule del fegato, che sono libere di convertire il grasso del corpo in energia a disposizione dell’organismo. Si può dunque dire che l’acqua “brucia” i grassi.

Un saluto e come sempre se avete consigli, suggerimenti o domande scrivetemi sempre a Nikki : tripswellness@tripswellness

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: